L'Homme qui marche I 1960 ; L'Homme qui marche II 1960 ; Grande Femme Debout I 1960 ; Grande Femme Debout II 1960 ; Grande Tête, 1960
Museo

La Fondazione Maeght

In seguito alle nuove restrizioni, la Fondazione Maeght e i suoi giardini sono chiusi ai visitatori fino a nuovo avviso.


La Fondazione Maeght è una storia di famiglia e di amicizia tra Aimé e Marguerite Maeght, mercanti d'arte visionari, e i loro amici artisti. Prima fondazione d'arte indipendente in Francia, l'hanno concepita in collaborazione con l'architetto catalano Josep Lluís Sert nel 1964. I loro amici artisti hanno partecipato personalmente alla sua concezione e realizzazione, ciascuno appropriandosi di uno spazio nella futura fondazione. Joan Mirò, Marc Chagall, Alberto Giacometti, Georges Braque, Alexander Calder e Fernand Léger lo trovarono un luogo ideale di creazione, dove le stanze e i giardini interagiscono in perfetta armonia.
La Fondazione Maeght è un museo immerso nella natura che riunisce una delle più importanti collezioni di opere d’arte del XX secolo d’Europa.

Da sapere: La Fondazione Maeght, per volontà dei suoi fondatori, è dedicata alla creazione del nostro tempo. In occasione delle mostre temporanee, è esposta solo una selezione di opere della collezione permanente. Ogni anno si organizzano nei musei francesi ed esteri numerose esposizione con le opere di queste collezioni. I nomi delle sale sono un omaggio agli artisti e non si riferiscono alle opere in esse esposte.

Le guide dell’Office de Tourisme propongono una visita guidata della collezione permanente. Ulteriori informazioni su tariffe e condizioni, cliccare "Scoprire - Le visite guidate".

Per raggiungere a piedi la Fondazione Maeght si percorre il chemin Sainte-Claire lungo il quale s’incontrano 3 cappelle e il convento delle Suore Domenicane e dal quale si godono magnifici scorci del paese – Per l’itinerario dettagliato cliccare qui: https://www.saint-pauldevence.com/it/il-meglio-delle-attivita-per-svagarsi-rilassarsi/passeggiate-lungo-le-strade/dal-villaggio-alla-fondazione-maeght-passando-per-un-vecchio-sentiero-di-campagna/

A vostra disposizione: parcheggio gratuito, negozio, café Fondation. Le Café Fondation vi accoglie per un pranzo o una pausa gastronomica - Orari di apertura secondo la stagione - Informazioni +33 (0)4 93 32 45 96.


INFORMAZIONI COVID 19 - Per ricevervi in modo sicuro, la Fondazione Maeght ha adottato misure che saranno messe in atto:
Indossare una maschera è obbligatorio per ogni visitatore per tutta la durata della visita; Numero limitato di visitatori e distanza tra i visitatori di 1m50.
Si prega di notare che le audioguide non saranno disponibili.

Buon progetto

Con il PASS CULTURE COTE d’AZUR CARD, fra più di 60 siti e attività proposti, visita la Fondation Maeght, la cappella Folon, il museo di storia locale e scopri il paese con una guida dell’Ufficio del Turismo seguendo la visita "storia & patrimonio" e/o la visita a lume di lanterna, tutti i giovedì sera in luglio e agosto.

In vendita presso l’Office de Tourisme, 2 rue Grande - Tel. + 33 (0) 4 93 32 86 95 o su www.cotedazur-card.com

Informazioni e condizioni su: www.cotedazur-card.com

Informazioni complementari

  • Lingue per la visita :

    Inglese, Francese

  • Visite individuali :

    Visite individuali libere in permanenza, Visite individuali guidate su richiesta

  • Durata media di una visita :

    60min

  • Durata media di una visita di gruppo :

    60min

  • Informazioni visite :

    Le guide dell’Office de Tourisme propongono una visita guidata della collezione permanente. Tel. +33 (0)4 93 32 86 95.

  • Audioguide in lingua :

    Inglese, Francese, Italiano

  • Servizi :

    Boutique

  • Attrezzature :

    Sala espositiva, Biblioteca, Parcheggio, Ristorante

  • Tipo di pagamento :

    American Express, Carta di credito, Assegno, Contanti

Parcheggio
Assegno
Contanti
Carta bancaria

Orari e periodi di apertura

In seguito alle nuove restrizioni, la Fondazione Maeght e i suoi giardini sono chiusi ai visitatori fino a nuovo avviso.

- Dal 1° settembre al 30 giugno : dalle 10 alle 18. Da dicembre a febbraio : chiusura settimanale il lunedi' all'infuori delle vacanze scolastiche e dei giorni festivi.

- Dal 1° luglio al 31 agosto : dalle 10 alle 19.

Chiusura alle 16 il 24 e il 31 dicembre.

La biglietteria chiude 30 minuti prima dell'orario di chiusura.

In video

Altre idee...

Fermer
I tuoi colpi di fulmine

Nessun elemento presente nel tuo carrello

Scarica i tuoi colpi di fulmine

Il tuo browser è incompatibile con i colpi di fulmine.

Se la modalità navigazione privata è attivata, devi disattivarla.